Seleziona Pagina

Verità e Vita: aiutiamo le famiglie ad accogliere ogni figlio, anche disabile.

Comunicato Stampa N. 11

Milano, 19 marzo 2006, ore 16.15
“Le dichiarazioni del Ministro Giovanardi sull’eutanasia olandese sono assolutamente corrette: l’accostamento ai crimini nazisti è quanto mai pertinente.” Lo ha dichiarato il vicepresidente del Comitato Verità e Vita, Livio Luca Trombetta, parlando all’Assemblea nazionale dell’Associazione Verità eVita che si è svolta domenica a Milano. “Non credo – ha spiegato Lucà Trombetta, che da anni ha organizzato un gruppo di famiglie disposte ad accogliere bambini con gravi diabilità per sottrarli all’aborto – che infatti si possa eliminare la sofferenza eliminando fisicamente i sofferenti. Dobbiamo piuttosto prenderci cura di ognuno di essi. Per questo abbiamo dato vita a una rete di solidarietà familiare che interviene per aiutare le famiglie ad accogliere nascituri con gravi problemi, quando i genitori pensino di non potercela fare ad affrontare da soli le difficoltà che ne derivano”.

Livio Lucà Trombetta
Mario Palmaro

Circa l'autore