Un nuovo presidente per il Comitato Verità e Vita

Un nuovo presidente per il Comitato Verità e Vita
Comunicato Stampa n. 152

Il Consiglio Direttivo del Comitato Verità e Vita, riunito a Bologna il 5 aprile 2014, ha eletto Giacomo Rocchi Presidente del Comitato nonché Livio Lucà Trombetta Vice Presidente, in sostituzione di Mario Paolo Rocchi, dimessosi per ragioni personali.

Era stata l’Assemblea del Comitato Verità e Vita, nella riunione annuale tenutasi il 15 marzo 2014, a deliberare che, dopo la morte di Mario Palmaro, il nuovo Presidente venisse subito eletto in conformità allo Statuto al fine di far proseguire l’attività del Comitato senza interruzioni, pur nella consapevolezza della insostituibilità di Palmaro.

Il Presidente e i Vice Presidenti, come da Statuto, resteranno in carica fino alla prossima Assemblea, che si riunirà nei primi mesi del 2015 ed eleggerà il nuovo Consiglio Direttivo.

Il Comitato Verità e Vita prosegue, quindi, nella azione di difesa della dignità e della vita di ogni essere umano dal concepimento alla morte naturale e nella denuncia delle leggi ingiuste.

I prossimi appuntamenti già stabiliti sono due: l’adesione convinta alla Marcia Nazionale per la Vita che si terrà a Roma il 4 Maggio prossimo per ribadire pubblicamente il NO all’aborto, senza eccezioni e senza compromessi e per denunciare l’ingiustizia della legge 194 del 1978 che, nella sua integrale iniquità ha permesso l’uccisione legale di più di cinque milioni di bambini innocenti; e il Seminario di Formazione “Mario Palmaro” che si terrà dal 10 al 14 settembre prossimi a Castelletto di Brenzone (Gardesana orientale) e avrà per tema “L’ABC della legge naturale”.

Circa l'autore